Associazione Sportiva Dilettantistica
Affiliata a:
CSEN Bologna

CONI
Registro Nazionale ASSD n.38042

Vieni anche tu sul Forum
Tripoli Prefecture #079
Prefettura Ufficiale Nazionale

L'ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MODELLISMO SPAZIALE

T-shirt ACME
Indossala anche tu !!

Spain Rocketry - Razzimodellismo in Spagna
ARGOS - Gruppo svizzero

Realizzazione e webdesign:
Acme Webfactory
Contenuti ed articoli realizzati dalla redazione ACME
La sezione "recupero" è stata realizzata con contributi di Juerg Thuering


Tutto il materiale presente su questo sito è esclusivo copyright ACME e non può essere utilizzato senza il consenso del webmaster. Non permessa alcuna pubblicazione di notizie riguardanti questo sito o questa associazione o le sue attività senza il consenso scritto di ACME.

Benvenuto sul sito dell'Associazione Sportiva Dilettantistica ACME Italia!
ACME Italia è un gruppo di appassionati di modellismo spaziale, ovvero l'hobby di costruire e far volare modelli di vettori spaziali o di fantasia utilizzando unicamente motori pronti in commercio. E' un club costituito come associazione sportiva dilettantistica, affiliato al CONI per tramite dell'Ente di Promozione dello Sport AICS. ACME dispone delle attrezzature per i lanci, di un campo appropriato ed autorizzato e di due assicurazioni specifiche per questa attività. I nostri incontri si svolgono sempre in una atmosfera allegra ed amichevole, perchè il nostro scopo è quello di fare modelli e di farli volare per divertirci, grandi o piccoli, semplici o sofisticatissimi che siano. Non amiamo le primedonne, e quei personaggi a cui importa solo mettersi in vista o che prospettano risultati scientifici irraggiungibili: da noi trovi amici, persone sincere, schiette, che si fanno in quattro per aiutarti e per farti sentire parte del gruppo.
ACME Italia è la prefettura ufficiale nazionale dell'associazione americana Tripoli Rocketry Association (l'Ente che regola l'hobby del modellismo spaziale HPR a livello mondiale) da cui è abilitata al rilascio delle certificazioni HPR necessarie per costruire e lanciare modelli di grandi dimensioni!
Su questo sito trovi tutto quello che riguarda questo hobby: informazioni tecniche, eventi, news e regole.
ACME: poche chiacchere, tanti lanci.

Per tutto questo anno i lanci sul nostro solito campo non sono stati possibili a causa della coltivazione del mais, che è già alto nei mesi di inizio della stagione di lancio e purtroppo viene racolto solo molto tardi. Per questo motivo abbiamo dovuto spostare il nostro incontro annuale MIR che quindi si terrà in autunno, venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 ottobre.
E' un periodo molto favorevole perchè le condizoni meteo sono buone, non fa caldo ma neppure freddo e le coltivazioni sono del tutto assenti rendendo disponibile il campo al 100% della sua immensa estensione.

:

  • Quota di partecipazione ridotta: 5,00 Euro in meno dell'anno scorso!
  • Venerdì pomeriggio: lanci experimental (ovvero secondo le regole experimental Tripoli Rocketry Association)
  • Sabato e Domenica: lanci normali (ovvero secondo codici Tripoli e NAR) - Aperti a tutti
  • Cena del venerdi presso Agriturismo "Il Murello" (poche centinaia di metri dal campo) ad un costo dai 20 ai 30 Euro a seconda del menu scelto.
  • Cena del sabato presso "La Dondina", a Budrio (3 chilometri dal campo) con due primi, secondo di carne e abbondanza di magnifici dolci fatti in casa, ad un costo di 30 Euro
  • Pranzi sul campo con pasta fatta in casa, bevande varie e caffè, ad un costo di 10 Euro

INFORMAZIONI DETTAGLIATE E PRENOTAZIONE

Vi ricordiamo che il meeting è aperto a tutti, con modelli piccoli o grandi, semplici o sofisticati e sia ai principianti che agli esperti. Il MIR è l'occasione ideale per conseguire le certificazioni HPR (scrivete prima a info@acmeitalia.org) e per incontrare tanti altri appassionati oltre che per passare tre giorni in allegria dedicandosi alla nostra passione preferita.


MIR 2014 - 10/11/12 October 2014
Our annual meeting will take place on the field in Medicina (Bologna) as every year. You are welcome with your rockets of any size, from the smallest to large HPR.
Briefly, this will be the meeting program:

Friday, 10 october - Experimental day. Starting from 2 PM the field will be opened to experimental launches under Tripoli Experimental Safety Code.

Saturday, 11 October - Commercial launches for the whole day. Lunch will be on the field with pasta and beverages. At night we will have the dinner at "La Dondina", a few kilometers from the field. After the dinner we will have the traditional raffle, with prizes of any kind.

Sunday, 12 October - Commercial launches all the day. Again, lunch will be served on the field.

DETAILED INFO AND RESERVATION

Si è appena concluso il meeting annuale organizzato dal gruppo spagnolo SpainRocketry, ospitato sul campo della aviosuperficie Aerocinca nel villaggio di Alcolea. Anche quest'anno i lanci sono stati tantissimi e spettacolari, grazie alla presenza di tanti bravi modellisti che "giocavano in casa" dato che provenivano principalmente dalla Spagna. La presenza di Pascal Reimel dalla Francia, e del gruppo italiano ha dato un tono internazionale alla manifestazione, comunque.

Il tempo è stato molto bello per tutte le tre giornate, soleggiato, con vento assente o quasi, e temperature elevate come ci si può aspettare su un terreno così apparentemente desertico. Come sempre si è lanciato di tutto, dai modelli veramente minimi fino ai giganti Level 3. La caratteristica che ha sempre contraddistinto questo meeting è il perfetto bilanciamento tra le varie potenze di motori e dimensioni di modelli: si lanciano tanti modelli con motori Estes e tanti con motori High Power, e talvolta gli stessi che lanciano High Power si rilassano con lanci di motori A o B, senza giustamente farsi alcun problema...

Da segnalare il bistadio experimental di Manuel Morales, il Procon (motore J275W) con rilascio di un drone radiocomandato, lo Standard SM-3 di Joaquim Gaya, lo stesso col quale ha conseguito la certificazione Level 3 ma questa volta spinto da un motore experimental L1100. Un lancio spettacolare contraddistinto dal fumo colore grigio. Così come spettacolare è stato il lancio del ASSIR di Jaume Solè, col quale ha conseguito la certificazione Level 3: 33 kg di modello spinto da un motore Aerotech M1850W! A bordo montava una videocamera dalla qualità eccellente con la quale ha ottenuto un video veramente spettacolare che tra breve sarà linkato da questo sito.

Infine, il nostro Piero Valle ha entusiasmato ancora una volta con le sue riproduzioni volanti che quest'anno si sono arricchite di un nuovo Saturn V bistadio (!!) con le alette del secondo stadio comandate da un meccanismo che le estende al momento della separazione. Il funzionamento è stato come sempre perfetto.

Complimenti a tutti coloro che hanno conseguito le certificazioni: Luis Ignoto (Level 2) e naturalmente Jaume Solè (Level 3), sperando di non dimenticare nessuno. Tra breve sarà disponibile il reportage sul sito SpainRocketry, sul quale le informazioni saranno complete.

Per ora potete godervi questo bellissimo video di Pascal Reimel.

Nel weekend 17/18 maggio si è svolto presso l'Oasi del Quadrone, a Buda di Medicina (BO), il terzo appuntamento col PIC-NIC Aerospaziale, una inizaitiva che negli anni ha riscosso un successo sempre crescente, confermato in pieno anche quest'anno. Per due giorni i bambini delle scuole elementari della zona hanno potuto costruire e lanciare i loro modellini di razzi. Le due giornate sono state fortunatamente favorite dal bel tempo, e l'accogilenza da parte della Fattoria Didattica è stata veramente simpatica. Sabato pomeriggio il primo gruppo di bambini ha costruito e lanciato i modellini forniti da ACME, la sera si è cenato nella fattoria, con abbondante cucina casalinga, poi tutti fuori sul campo ad osservare le stelle con due grandi telescopi, e a visitare l'Oasi naturalistica. Poi, tutti a dormire in tenda. La mattina della domenica la Fattoria ci ha preparato un'ottima colazione con marmellate e dolci casalinghi, e più tardi il secondo gruppo di bambini ha ripetuto quanto fatto il giorno prima.

Due giornate veramente simpatiche, all'insegna del divertimento e della spensieratezza, e molto utili dal punto di vista didattico. Inutile dire che i bambini sono stati entusiasti!

L'appuntamento è naturalmente per l'anno prossimo.

Per la manifestazione è stato ottenuta l'autorizzazione dell'Ente del Traffico Aereo Europeo (EASA), del Comando della Difesa del Nord America (NORAD) di Omaha, dei Marines, della Guardia Nazionale, della RAF, della CIA, e anche dei servizi segreti russi, non si sa mai...

CANSAT Italia 2013Sabato 28 settembre, presso il campo di lancio ACME a Fiorentina di Medicina, si svolgerà la seconda edizione di Cansat Italia. Per chi non lo sapesse, ricordiamo che si tratta di una competizione tra squadre di studenti delle scuole superiori, e consiste nel realizzare "satelliti" delle dimensioni di una lattina da bibite (da qui il termine CAN-Sat) che vengono lanciati ad una quota di 1000 metri a bordo di vettori realizzati per questo scopo. La competizione è organizzata dal Liceo Tassoni di Modena, e vedrà la partecipazione di studenti provenienti da istituti superiori di diverse città d'Italia. All'evento sarà presente anche l'Aeronautica Militare.

ACME Italia fornisce il know-how e il supporto tecnico e logistico per i lanci, ed ha progettato e realizzato gli speciali vettori necessari.

I lanci dei Cansat si svolgeranno prevalentemente al mattino, ma durante tutta la giornata chiunque lo desideri può lanciare i propri modelli proprio come durante uno qualsiasi dei nostri meeting periodici.

Siete tutti invitati sia per assistere alla competizione, sia per provare i vostri modelli!